Sant'Alessio Siculo

Con il suo capo, caratterizzato da un promontorio a due vertici con un castello circolare sul primo e una fortificazione medievale sul secondo.
L'edificazione del castello, va collocata in un ampio arco di tempo compreso tra il X sec. e la fine del XIV sec. d.C. Non si sa di certo da chi fu costruito ma verosimilmente la struttura originaria risale al periodo arabo.

Attualmente vi si accede tramite una scala esterna affiancata dalla cinta muraria ed è costituito dall'edificio vero e proprio e da due torri, una di avvistamento e l'altra che probabilmente fungeva da prigione.

Esso, pur essendo stato riconosciuto "monumento nazionale", è ancor oggi di proprietà privata, ma è comunque sottoposto a vincolo della Soprintendenza dei Beni Culturali di Messina.

Verifica disponibilità
Verifica disponibilità
Booking online by Hotel.BB